Neuroscienze cognitive

Psicologia per la ricerca sociale e cognitiva applicata e la clinica

Psicologia clinica
 
 

Dottorati - Psicologia Clinica

Dipartimento dell’UniversitÓ degli Studi di Milano-Bicocca responsabile ai fini organizzativi:
Dipartimento di Epistemologia ed Ermeneutica della Formazione

Dipartimenti dell’UniversitÓ degli Studi di Milano-Bicocca concorrenti all’organizzazione del Dottorato:
Dipartimento di Psicologia
Dipartmento di Neuroscienze
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Ambientale

Dipartimenti e FacoltÓ delle UniversitÓ consorziate concorrenti all’organizzazione del Dottorato:
Dipartimento di Psicologia dell’UniversitÓ Cattolica di Milano
Dipartimento di Scienze della Formazione e della comunicazione dell’UniversitÓ di Bergamo
FacoltÓ di Psicologia dell’UniversitÓ Vita e Salute San Raffaele

Durata del corso di dottorato: 3 anni
Numero massimo di dottorandi che possono essere ammessi al corso di dottorato: 14.

Piano didattico:
II Dottorato intende fornire ai candidati una approfondita preparazione scientifica dei tre principali indirizzi della psicologia clinica: psicoanalisi, psicoterapia sistemico-relazionale, cognitivismo. In particolare, il Dottorato si propone di trasmettere una padronanza degli strumenti metodologici e tecnici caratteristici di ciascun orientamento, in un'ottica di confronto tra punti di vista differenti. Tale ottica non prefigura l’adozione di un punto di vista eclettico; al contrario, essa Ŕ tesa a mettere in luce le differenze, non meno delle analogie, tra i tre indirizzi. Sono proprio le differenze che aprono concrete possibilitÓ di dialogo tra indirizzi, tradizionalmente divisi da presupposti teorici, epistemologici, metodologici e antropologici. Ai corsisti sarÓ inoltre fornita una preparazione epistemologica, utile in questa fase in cui le nozioni fondanti dell'etiopatogenesi e le strutture esplicative degli eventi clinici sono oggetto di un ripensamento radicale da parte dei tre principali indirizzi. Gli indirizzi attraverso i qualisi articola l'attivitÓ didattica sono:

a)Le psicopatologie e e la relazione psicoterapeutica: teorie e tecniche. L'indirizzo affronta i temi classici della psicologia clinica, privilegiando le teorie e i modelli relativi ai contesti interattivi generativi delle varie psicopatologie. Particolare attenzione sarÓ dedicata alle psicopatologie che hanno avuto un ruolo fondante per i tre indirizzi clinici prescelti: l’isteria, le nevrosi ossessive e i disturbi narcisistici per la psicoanalisi, l'anoressia e la bulimia per la psicoterapia sistemico-relazionale, le fobie per le psicoterapie cognitive.

b) Epistemologia della relazione psicoterapeutica.Questo secondo indirizzo fornisce una preparazione teorico-epistemologica sulle premesse dei vari indirizzi e su alcune nozioni centrali per la psicologia clinica, quali Metodi e tecniche di analisi dei processi psicopatologici e della conversazione nel setting psicoterapeutico e negli altri setting clinici cambiamento e invarianza, forma e processo, veritÓ storica, veritÓ narrativa, etc.

c)Metodi e tecniche di analisi della conversazione terapeutica e dei processi che si sviluppano nel setting diagnostici e psicoterapeutici. Questo indirizzo affronta problemi di metodo e di ricerca . Presupposto basilare Ŕ che il metodo clinico abbia uno statuto epistemologico peculiare non riducibile a quello di altre forme di conoscenza, in particolare al metodo sperimentale. La psicologia clinica, anche quando le sue finalitÓ sono primariamente conoscitive e non di intervento terapeutico, non pu˛ limitarsi a mutuare metodi e tecniche tipici della ricerca di laboratorio, trasponendoli al proprio ambito di studi. Gli argomenti principali sviluppati da questo indirizzo sono: i) la conoscenza clinica: metodi e tecniche specifici; ii) l'elaborazione di ipotesi cliniche e la loro verifica. Ampio spazio sarÓ dato ai metodi di ricerca recentemente elaborati per l’analisi dei trascritti delle sedute psicoterapeutiche e per l’analisi dei risultati delle psicoterapie. L’impostazione didattica del dottorato Ŕ centrata sul modello inglese: ciascun dottorando, all’interno della comune cornice teorico-metodologica generale descritta al punto precedente, dovrÓ individuare ed approfondire, con l’aiuto del proprio supervisore, un proprio percorso di ricerca autonomo su una tematica specifica, rilevante per il settore della psicologia clinica. I seminari saranno tenuti dai docenti del collegio, da docenti di altre sedi italiane e straniere e in visita al Dipartimento di Psicologia, nonchŔ da docenti italiani e stranieri espressamente invitati. Essi saranno il pi¨ possibile attinenti al percorso di ricerca degli studenti e tali da connettere tale percorso al dibattito teorico e metodologico attualmente presente nell’ambito della psicologia clinica e della psicoterapia.Obietivo dei seminari Ŕ fornire ai corsisti una completa padronanza del campo di conoscenze scelto da ciascun dottorando.

Periodi formativi o di ricerca esterni:
- all’estero: 3 mesi
- presso altra sede universitaria
- presso enti o Istituzioni di ricerca

AttivitÓ formativa in comune con dottorati affini: Dottorato in “ PSICOLOGIA CLINICA E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI”, sede amministrativa: UniversitÓ di Torino. AttivitÓ: seminari, conferenze, workshops

Collegio dei docenti: BARBETTA PIETRO, UniversitÓ di Bergamo, M-PSI 07
CARTA ITALO, UniversitÓ di Milano Bicocca ( FacoltÓ di Medicina Dipartimento di Neuro scienze), MED/25
CASONATO MARCO, UniversitÓ di Milano Bicocca( FacoltÓ di Psicologia), M-PSI 07
CERUTI MAURO, UniversitÓ di Bergamo, M-PSI
VITTORIO CIGOLI UniversitÓ Cattolica di Milano (FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 08
FORMENTI LAURA, UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Scienze della Formazione)
LANG MARGHERITA UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 07
MADEDDU FABIO UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 08
MAFFEI CESARE UniversitÓ Vita- Salute San Raffaele ( FacoltÓ di psicologia) M-PSI 08
ENRICO MOLINARI UniversitÓ Cattolica di Milano ( FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 08
GIORGIO REZZONICO UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Medicina, Dipartimento di Medicina sperimentale e ambientale) M-PSI 08
RIZZI PIETRO UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 07
STELLA SILVIO UniversitÓ Cattolica di Milano ( FacoltÓ di Psicologia) M-PSI 07
VALERIA UGAZIO,UniversitÓ di Milano Bicocca (FacoltÓ di Scienze della Formazione) M-PSI 08.

e-mail